ACI INFORMA
professioneauto

Immatricolazioni
Immatricolazioni.
Veicoli nuovi, reimmatricolazioni e
veicoli proveniente dall'estero.

Devi acquistare un' auto nuova? Hai perso o deteriorato le tue targhe? Hai importato un veicolo dall'estero?
Rivolgiti a noi per le nuove targhe!

ACQUISTO VEICOLO NUOVO:

Di solito quando si acquista un veicolo nuovo di fabbrica il concessionario incarica uno studio di consulenza automobilistica (agenzia di pratiche auto) per immatricolare il veicolo all'ufficio provinciale della Motorizzazione Civile ed iscriverlo al Pubblico Registro Automobilistico(PRA), per cui in questo caso devi solamente attendere che tutte le formalità vengano espletate dal tuo rivenditore di fiducia.

Al momento del ritiro del tuo veicolo nuovo controlla che ti vengano consegnate sia la Carta di Circolazione che il Certificato di Proprietà (CdP).



REIMMATRICOLAZIONE E RINNOVO ISCRIZIONE:

In caso di furto, smarrimento o distruzione di una o di entrambe le targhe, l'intestatario della carta di circolazione deve farne denuncia agli organi di Polizia. Trascorsi quindici giorni dalla denuncia, senza che le targhe siano stata ritrovate, è possibile richiedere la reimmatricolazione contestualmente alla reiscrizione al PRA del veicolo.

Cosa portare?

  • Carta d'identità dell'intestatario.
  • Carta di Circolazione.
  • Certificato di Proprietà (CdP)
  • In caso di furto, smarrimento o distruzione è necessario allegare la relativa denuncia presentata agli organi di pubblica sicurezza (denuncia di smarrimento, furto o distruzione delle/a targhe/a resa alle autorità di Polizia).
  • Eventuale targa rimasta (in caso di furto, smarrimento o distruzione di una sola targa) o, in caso di deterioramento, targhe deteriorate.

Come fare?

Per richiedere la reimmatricolazione del proprio veicolo è sufficiente per il proprietario recarsi presso i nostri uffici munito della documentazione sopra indicata e nel minor tempo possibile il nostro personale provvederà al rilascio delle nuove targhe e dei nuovi documenti.

Torna Su

VEICOLI PROVENIENTI DALL'ESTERO:

Se ti sei appena trasferito in Italia portando con te il tuo vecchio veicolo o hai acquistato un'auto all'estero è necessario richiedere una nuova immatricolazione nel nostro Paese.

Nel primo caso hai un anno di tempo per effettuare la richiesta, nel frattempo sarà possibile utilizzare il veicolo con le vecchie targhe estere. Nel caso dell'acquisto invece, non è permessa la circolazione fino al rilascio delle nuove targhe e dei nuovi documenti.

Cosa portare?

I documenti da produrre per effettuare una Radiazione per Esportazione definitiva all'estero sono i seguenti:

  • Autocertificazione veicoli esteri.
  • Carta d'identità e codice fiscale.
  • Libretto ed altri eventua li documenti del paese d'origine.
  • Certificato di conformità con omologazione italiana o certificato di conformità accompagnato dalla dichiarazione di immatricolazione rilasciati dalla casa costruttrice.
  • Eventuale bolla doganale
  • Eventuale fattura di vendita

Come fare

Le modalità di presentazione della richiesta variano a seconda della casistica e in funzione del paese di provenienza. Ti invitiamo quindi a contattarci per analizzare insieme il caso specifico e ottenere un preventivo gratuito.

Torna Su

Per ulteriori informazioni:

Vieni a trovarci in ufficio oppure mandaci una mail per avere maggiori dettagli a: Delegazione ACI di Arcisate - info@aciarcisate.it oppure a: Delegazione ACI di Luino - info@aciluino.it!
PROFESSIONE AUTO di Galeani Marco s.a.s.
Sede Legale: Via Spagnoli, 7 - 21051 - Arcisate (VA)
Unità Locale: Viale Dante Alighieri, 30 - 21016 - Luino (VA)
P.IVA e C.FISCALE: 02137850125
Tel.: +39.0332-470080 - Fax: +39.0332-477245
Ulteriori Contatti

Copyright © 2012 - 2019 PROFESSIONE AUTO s.a.s. - Tutti i diritti riservati